Verifiche di Attrezzature di Lavoro, Impianti di Messa a Terra, e Ascensori

SERVIZI OFFERTI

  • Verifiche di Attrezzature di lavoro (Apparecchi di Sollevamento e Apparecchi in pressione) – art. 71 del D.Lgs. 81/08
  • Verifiche di impianti di Messa a terra (DPR 462/01)
  • Verifiche di Ascensori (DPR 162/99)

 

Nello specifico, i servizi erogabili possono essere riassunti in:

APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO

  • Consulenza sulla denuncia INAIL, check up gratuito della situazione degli apparecchi di sollevamento
  • Verifiche periodiche
  • Indagini supplementari

APPARECCHI IN PRESSIONE

  • Check up gratuito della situazione degli apparecchi in pressione
  • Pratiche di denuncia INAIL
  • Verifiche periodiche (di funzionamento e di integrità)

IMPIANTI DI MESSA A TERRA

  • Check up gratuito della situazione dell’impianto di messa a terra
  • Pratiche di denuncia INAIL
  • Verifiche periodiche

ASCENSORI/MONTACARICHI

  • Check up gratuito della situazione degli ascensori/montacarichi
  • Verifiche periodiche

ECCO ALCUNI ESEMPI!

APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO
ESEMPI DI APPARECCHI INTERESSATI ·       Carroponti

·       Gru a bandiera

·       Gru su autocarro

·       Gru a torre

·       Autogru

·       Carrelli telescopici

·       Piattaforme di lavoro elevabili

 

OBBLIGHI L’art. 71 del D.Lgs 81/2008 prescrive che gli apparecchi di sollevamento siano denunciati all’INAIL e sottoposti a verifica periodica (ogni uno, due o tre anni)
SANZIONI Sanzione amministrativa pecuniaria da 500 € a 1800 €

 

APPARECCHI IN PRESSIONE

ESEMPI DI APPARECCHI INTERESSATI ·       Serbatoi per aria, azoto, ecc ecc

·       Separatori aria-olio interni ai compressori

·       Recipienti di vapore

·       Generatori di vapore

·       Impianti termici sopra i 116 KW

 

OBBLIGHI L’art. 71 del D.Lgs 81/2008 prescrive che gli apparecchi in pressione siano denunciati all’INAIL e sottoposti a verifica periodica. Gli obblighi variano a seconda del tipo di apparecchio e dei valori di pressione e volume.

Per esempio un serbatoio da 2000 litri per l’aria compressa è soggetto a:

·       Denuncia di messa in servizio presso INAIL

·       Verifica di messa in servizio da parte dell’INAIL

·       Verifica di funzionamento ogni tre anni da parte di un organismo abilitato

·       Verifica di integrità ogni dieci anni da parte di un organismo abilitato

SANZIONI Sanzione amministrativa pecuniaria da 500 € a 1800 €

 

VERIFICHE DPR 462/01
IMPIANTI INTERESSATI ·       Gli impianti di messa a terra installati in luoghi di lavoro

·       I dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche installati nei luoghi di lavoro

·       Gli impianti elettrici in luogo con pericolo di esplosione installati nei luoghi di lavoro

 

OBBLIGHI Il DPR 462/01 prescrive che questi impianti siano denunciati a INAIL/ARPAV e sottoposti a verifica da parte di un organismo abilitato:

·       Ogni cinque anni per gli impianti di messa a terra e i dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche

·       Ogni due anni per gli impianti installati in cantieri, in locali ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio

·       Ogni due anni per gli impianti elettrici in luogo con pericolo di esplosione

SANZIONI Sanzione penale con arresto da due a sei mesi o ammenda da 1000 € a 6400 €

 

ASCENSORI E MONTACARICHI
APPARECCHI INTERESSATI ·       Ascensori

·       Montacarichi sopra i 25 Kg

 

OBBLIGHI ·       Il DPR 162/99 prescrive che gli ascensori e i montacarichi siano denunciati al comune e sottoposti a verifica periodica ogni due anni da parte di un organismo abilitato
SANZIONI Fermo impianto con accertamento delle responsabilità civili e penali